La Nuova emigrazione: le età


Per il periodo 2001-2016, la fascia più rappresentata è quella tra i 18 e i 39 anni, con 42.666 persone, seguita dalla fascia d’età compresa tra i 40 ed i 64 anni che conta 25.771 persone, mentre i giovanissimi, fino ai 17 anni, sono 18.874. Gli emigrati oltre i 65 anni contano ben 4.976 persone.

I due gruppi che presentano una crescita costante risultano i giovani e gli anzianiI primi, più numerosi, sono i veri protagonisti della nuova emigrazione per motivazioni complesse e diverse tra loro (percorsi di studio, maggiori opportunità professionali...) la seconda, invece, si riferisce ad un fenomeno del tutto nuovo che viene spesso definito come "pensionati in fuga".

> Scarica i dati del grafico: "Le classi di età"

Le classi di età

Emigrazione complessiva per fasce di età, periodo di riferimento 2001-2016


I due gruppi che presentano una crescita costante risultano i giovani e gli anziani.

I primi, più numerosi, sono i veri protagonisti della nuova emigrazione per motivazioni complesse e diverse tra loro (percorsi di studio, maggiori opportunità professionali...) la seconda, invece, si riferisce ad un fenomeno del tutto nuovo che viene spesso definito come "pensionati in fuga".

> Scarica i dati del grafico: "Emigrati dai 18 ai 39 anni"

> Scarica i dati del grafico: "Emigrati con più di 65 anni"

Emigrati dai 18 ai 39 anni


Emigrati con più di 65 anni