La Vecchia emigrazione: le partenze


Nel periodo 1876-1973 sono usciti dalla nostra regione con destinazione estero oltre un milione di persone (1.163.000), un quarto dell’attuale popolazione regionale. Il picco è stato raggiunto intorno al 1901-1915 quando quasi mezzo milione di nostri corregionali ha deciso di lasciare l’Emilia-Romagna.

> Scarica i dati del grafico: "Partenze suddivise per periodi"

Partenze suddivise per periodi


Valori assoluti delle partenze

*I dati della provincia di Forlì comprendono anche il territorio di Rimini, divenuto provincia solo nel 1992.


Quoziente emigrati (medie annue per 100.000 abitanti)

L’emigrazione più forte si registrò nei piccoli paesi e frazioni degli Appennini tosco-emiliani. dell’Appennino piacentino e dai paesini della bassa modenese.