Dossier


DossiER è il format di approfondimento online della Consulta degli emiliano-romagnoli nel mondo dedicato alle tematiche legate all’emigrazione emiliano-romagnola nel mondo con ospiti ed esperti.

Gli incontri sono finalizzati ad approfondire questioni legate all’attualità, raccontare il fermento delle nostre comunità nel mondo, divulgare i progetti e le iniziative realizzate con il contributo della Consulta.

Video | Dossier - prima puntata, 10 giugno 2021

Come è cambiato il fenomeno della mobilità dal nostro Paese, in termini quantitativi e qualitativi, e quali sono le peculiarità della Regione Emilia-Romagna?

Ne abbiamo discusso Giovedì 10 giugno 2021, ore 18.00 (ora italiana) durante la prima puntata del ciclo di incontri online DossiER, intitolata "Emiliano-romagnoli nel mondo: numeri e caratteristiche"

Invitati:

  • Delfina Licata - Fondazione Migrantes, curatrice del Rapporto Italiani nel Mondo
  • Lorenzo Bertucelli - Professore ordinario di Storia contemporanea, Direttore del Dipartimento di Studi linguistici e culturali Unimore
  • Marilina BertonciniVicepresidente della Consulta degli emiliano-romagnoli nel mondo.

Modera: Gianfranco Coda - Consulta degli emiliano-romagnoli nel mondo


DossiER è un ciclo di eventi online realizzato dalla Consulta degli emiliano-romagnoli nel mondo dedicato alle Comunità di ER nel mondo e a chi si interessa di tematiche legate all'emigrazione. L'obiettivo di DossiER è approfondire questioni legate all'attualità, raccontare il fermento delle nostre Comunità nel mondo, divulgare i progetti e le iniziative realizzate con il contributo della Consulta.

dossier 1 youtube

Video | Dossier - seconda puntata 16 settembre 2021

Quali sono gli strumenti di rappresentanza e come possono gli emiliano-romagnoli nel mondo partecipare attivamente alla vita politica e sociale della loro Regione e del loro Paese d'origine?

Ne abbiamo discusso Giovedì 16 settembre 2021, alle ore 18.00 (ora italiana) durante la seconda puntata del ciclo di incontri online DossiER, intitolata "Emiliano-romagnoli nel mondo: rappresentanza e partecipazione"

Invitati: 

  • Silvana Mangione Vice Segretario Generale Consiglio Generale degli Italiani all'estero (CGIE) peri Paesi Anglofoni extraeuropei
  • Maria Chiara Prodi Consigliera CGIE (Francia) e Presidente commissione "Nuove migrazioni e generazioni nuove" (ex Consultrice degli Emiliano-Romagnoli nel Mondo). 
  • Marilina Bertoncini - Vicepresidente della Consulta degli emiliano-romagnoli nel mondo.

Modera: Gianfranco Coda - Consulta degli emiliano-romagnoli nel mondo


DossiER è un ciclo di eventi online realizzato dalla Consulta degli emiliano-romagnoli nel mondo dedicato alle Comunità di ER nel mondo e a chi si interessa di tematiche legate all'emigrazione. L'obiettivo di DossiER è approfondire questioni legate all'attualità, raccontare il fermento delle nostre Comunità nel mondo, divulgare i progetti e le iniziative realizzate con il contributo della Consulta. 

 

 

VIDEO | Dossier - terza puntata, 21 ottobre 2021

Giovedì 21 ottobre 2021 è andata in onda la terza puntata del ciclo di approfondimenti online DossiER.

E' stata l'occasione per presentare il documentario "Al di là del mare"che unisce storie di migrazione del passato e del presente, dall’Italia all’Argentina e dall’Argentina all’Italia, a partire dalla storia di Ushuaia, la città più australe al mondo. Il documentario fa parte del omonimo progetto finanziato dalla Consulta degli Emiliano-romagnoli nel Mondo e realizzato dal Comune di Pontenure (PC) in collaborazione con Concorto Film Festival, con l’Unione Regionale Emilia Romagna di Buenos Aires e con l’associazione Nuove Generazioni TERRA di Mar Del Plata. 

Il documentario parte dalla storia di due navi che nel 1948/49 portarono manovali, ingegneri e operai italiani e le loro famiglie, in particolare emiliano-romagnoli e veneti, fino alla terra del fuoc nella Patagonia meridionale dove ebbero un ruolo importante nella costruzione di Ushuaia, la città più australe al mondo, e si giunge al tempo presente, a storie attuali e all’influenza importante che ha la cultura italiana in queste terre “alla fine del mondo”. Allo stesso tempo vengono analizzate storie di migrazione di argentini, che si sono trasferiti in Italia in anni recenti, compiendo il percorso inverso, in cerca di opportunità migliori.

Ospiti della puntata: 

  • Tomas Sheridan - Regista del documentario
  • Claudia Praolini - Produttrice e curatrice del progetto 
  • Marcelo Carrara - Consigliere CGIE e membro dell’Associazione “Terra” Mar del Plata (Argentina), partner e collegamento diretto con le Comunità locali

Moderatore: Gianfranco Coda - Consulta degli emiliano-romagnoli nel mondo


L'obiettivo di DossiER è approfondire questioni legate all'attualità, raccontare il fermento delle nostre Comunità nel mondo, divulgare i progetti e le iniziative realizzate con il contributo della Consulta. 

 

VIDEO | Dossier - quarta puntata, 18 novembre 2021

Qual è stato il ruolo delle donne nell’emigrazione storica e quali caratteristiche ha la mobilità femminile ai giorni nostri?

In occasione del 25 novembre, Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne, la Consulta ha inaugurato un percorso di approfondimento sul tema dell’emigrazione femminile, dedicando la quarta puntata di DossiER alle protagoniste del fenomeno, partendo dal progetto "Polifemmes – donne e culture in movimento", realizzato con il contributo della Consulta ER nel mondo.

Dal 2018 il progetto ha visto il coinvolgimento di numerose associazioni tra cui Eutopia Rigenerazioni Territoriali (Reggio Emilia), Emilia-Romagna Parigi, Italia in Rete (Parigi) e le associazioni di emiliano-romagnoli di Genk, di Stoccarda, di Berlino, di Lisbona e l’Associazione ReteDonne Berlino (Germania), il Centro Documentazione Donna di Modena e il laboratorio di ricerca “Storia delle Migrazioni” dell’Università di Modena e Reggio. 

Ospiti della puntata: 

  • Lisa Mazzi – Docente universitaria, Presidente e fondatrice dell’Associazione ReteDonne Berlino, autrice del libro Donne mobili. L'emigrazione femminile dall'Italia alla Germania (1890-2010)” Cosmo Iannone ed. 
  • Diana Zangari – Associazione Emilia-Romagna di Genk (Be) e Consigliera Comites Limburgo (Paesi Bassi) 

Conclusioni: Valentina StragliatiVicePresidente della Consulta

Moderatore: Gianfranco Coda - Consulta ER nel mondo

Video | Dossier - quinta puntata, 20 gennaio 2022 

Puntata speciale di DossiER dedicata ad una delle figure più innovative e amate in ambito educativo in Italia e nel mondo: il maestro Alberto Manzi.
Chi non lo ricorda in televisione quando insegnava a leggere e a scrivere alle persone analfabete?
La sua opera non si fermò ai confini italiani: dal 1954 all'84, durante tutte le estati, il maestro andava in Sud America per svolgere attività sociali e di alfabetizzazione, usando la radio e quaderni di diverso colore.
Nell’ambito delle iniziative in preparazione del #Centenario dalla sua nascita (2024), insieme al Centro Alberto Manzi, vogliamo invitare le Associazioni di emiliano-romagnoli all'estero a scoprire l'opera internazionale del grande maestro, portando la sua storia, le sue parole e i suoi insegnamenti in ogni angolo del mondo.
Ne abbiamo parlato con: 
◾Leonardo Draghetti – Direttore generale dell’Assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna
◾Alessandra Falconi – Direttrice Centro Alberto Manzi 
◾Massimo Manzi Information Designer, figlio del maestro Manzi
  • Saluti iniziali di Marco Fabbri – Presidente della Consulta degli emiliano-romagnoli nel mondo
  • Modera l'incontro: Gianfranco Coda -  Consulta degli emiliano-romagnoli nel mondo

DossiER è un ciclo di eventi online realizzato dalla Consulta degli emiliano-romagnoli nel mondo dedicato alle Comunità di ER nel mondo e a chi si interessa di tematiche legate all'emigrazione. L'obiettivo di DossiER è approfondire questioni legate all'attualità, raccontare il fermento delle nostre Comunità nel mondo, divulgare i progetti e le iniziative realizzate con il contributo della Consulta.

Scoprili tutti sul Museo Migrer o sul canale Youtube della Consulta! 


Visita la pagina Verso il Centenario: l'eredità internazionale del maestro Alberto Manzi 

 

VIDEO | DossiER - sesta puntata, 24 febbraio 2022

La sesta puntata di DossiER, il format di approfondimento della Consulta ER nel mondo, dedicato alle tematiche legate all’emigrazione emiliano-romagnola nel mondo con ospiti ed esperti, è andata in onda il 24 febbraio 2022.

Titolo: “Un territorio immaginato: gli emigrati dell’Appennino di ieri e di oggi”.

E' stata un'occasione per parlare del fenomeno dell’emigrazione della popolazione Appenninica – che conobbe i numeri più alti a livello regionale - che ha coinvolto questo territorio in maniera massiccia già dagli inizi del 1900. Le storie di chi è partito in passato e di chi parte oggi, ma anche di chi rientra dopo una vita passata all’estero, rappresentano un patrimonio culturale immateriale di un territorio oggi sempre più interconnesso e in continua mutazione, che rischia però di non essere sufficientemente conosciuto nelle sue ricche componenti culturali. 

Per questa ragione, dunque, la puntata è stata incentrata sui prodotti culturali, di indagine e ricerca realizzati all’interno di progetti coordinati dal Comune di Berceto, con il contributo della Consulta ER nel mondo: “Martin J”, dedicato alla vicenda migratoria di Martino Jasoni, pittore emigrato a New York dall'Appennino parmense, Se chiudo gli occhi vedo i monti che racconta le nuove e le vecchie migrazioni tra un piccolo comune dell'Appennino e la grande città di New York e “Un territorio immaginato”una ricerca sull’emigrazione dall’Appennino a cura di Maria Molinari. 

Ospiti:

  • Maria Molinari– antropologa e ricercatrice
  • Giacomo Agnetti – registra e illustratore

Moderatore:

  • Gianfranco CodaConsulta ER nel mondo

 

VIDEO | Dossier -  settima puntata, 7 aprile 2022

Una puntata speciale organizzata in collaborazione con il MEI - Museo Nazionale dell'Emigrazione Italiana, che sta per nascere dall’accordo tra il Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo, la Regione Liguria e il Comune di Genova nell’ambito di Smarginando, il l Festival che promuove e accompagna l’apertura del nuovo MEI costruendo una geografia inedita che restituisca la storia dell'emigrazione in diversi luoghi e utilizzando diversi linguaggi: arte, cinema, fotografia, storia, letteratura, saggistica, teatro, musica e sport.  

Il MEI – che nascerà a Genova - una città fortemente legata all’emigrazione in quanto punto di partenza per milioni di italiani diretti alle Americhe, all’Africa, all’Asia e all’Australia - al quale la Consulta contribuisce con il proprio patrimonio storico e documentale presente nel Museo MIGRER - sarà un museo immersivo, multimediale e interattivo, dove “fare esperienza”: l’ultima frontiera dell’innovazione nei musei. 

L’incontro sarà l’occasione per parlare della nascita del MEI e per scoprirne lo spirito, le finalità, le caratteristiche e il suo rapporto con Biblioteche, Istituti di cultura e realtà che si occupano di storia ed emigrazione a livello nazionale e regionale. 

Partecipano al dibattito:  

  • Pierangelo Campodonico - Direttore Istituzione Mu.MA Istituzione Musei del Mare e delle Migrazioni

  • Paolo Masini Presidente Comitato di Indirizzo MEI 

  • Carlotta Colombatto - Bibliotecaria – Biblioteca Berio, Genova

Conclusioni a cura di Marilina Bertoncini, Vicepresidente Consulta Er nel mondo

Incontro moderato da Gianfranco CodaConsulta ER nel mondo.  

VIDEO | Dossier - ottava puntata, 19 maggio 2022

Cosa significa progettare per le Comunità e avere una visione capace di dare continuità e aumentare l'impatto degli interventi?

Giovedi 19 maggio 2022 ne abbiamo parlato in una puntata di DossiER dedicata ai progetti finanziati dalla Consulta ed al loro impatto sulle Comunità di emiliano-romagnoli nel mondo e non solo.

Ospiti della puntata alcuni rappresentanti di associazioni di emiliano-romagnoli nel mondo e di promozione sociale che, negli ultimi anni, hanno beneficiato dei contributi della Consulta e hanno sviluppato progetti di portata nazionale e internazionale in ambito culturale, economico e artistico:

  • Alberto Emilio Becchi – Presidente dell’Associazione Proter, Consultore
  • Giuliana Balboni - Responsabile e curatrice progetti Associazione Ottovolante
  • Yanina Cremasco – Responsabile Comunicazione Proter e del Proyecto ECOMAyA

Conclusioni: Marco Fabbri - Presidente della Consulta degli emiliano-romagnoli nel mondo

Moderatore: Gianfranco Coda - Consulta degli emiliano-romagnoli nel mondo

VIDEO | Dossier  - nona puntata, 23 giungo 2022

Puntata dedicata a “Stay in Valley”, un progetto cross-mediale, in parte film, in parte sito web e in parte libro, sulle migrazioni e lo spopolamento dell’alta Val Nure, che è stato finanziato dal nostro bando dedicato ad Enti locali del 2020, con la partecipazione dell’Unione montana alta Val Nure e il Liceo Gioia di Piacenza.

"Stay in Valley" tratteggia con memorie intime un sentimento collettivo, di affetto e di appartenenza, capace di far attraversare gli oceani. Ritagli di memoria, lettere, mappe, fotografie, filmati di famiglia e d'archivio a colori e in bianco e nero vengono esposti in cornici digitali come fossero Istantanee di paesaggi multimediali, testimonianza di traiettorie migranti che partono e ritornano sulle orme delle proprie origini, alla ricerca delle proprie radici. "Stay in Valley" è lo specchio di una comunità che passa dal reale al virtuale, dalla lettera alla videochiamata, una comunità che conserva un forte legame identitario con la propria terra d’origine e oggi, anche grazie alle possibilità tecnologiche, sviluppa la propria coesione oltre i confini territoriali.

Il percorso multimediale, partecipato e interattivo realizzato è una dimostrazione che la condivisione e la conservazione della memoria in uno spazio virtuale favoriscono l’incontro nella dimensione reale.

Ospiti:

  • Federico Mazza e Stefano De Felici– artisti multimediali, autori di "Stay in Valley"
  • Ilaria Dioli - Prof.ssa Liceo Gioia di Piacenza

Saluti iniziali di: Marilina Bertoncini, Vicepresidente Consulta ER nel mondo

L’incontro moderato da: Gianfranco Coda, Consulta ER nel mondo.

VIDEO | Dossier - decima puntata, 30 giugno 2022

A pochi giorni dall'ottantaduesimo anniversario della tragedia dell'Arandora Star, abbiamo dedicato una puntata di DossiER al ricordo ed alla ricostruzione dei fatti storici, per intraprendere un percorso di consapevolezza e ricordo della grande Storia e costruire una memoria condivisa sulla nostra emigrazione; obiettivo perseguito anche attraverso la proposta di un progetto di legge per l'istituzione della "Giornata degli emiliano-romagnoli nel mondo" nella data del 2 luglio, in onore e ricordo delle vittime dell'Arandora Star.

Il 2 luglio 1940 affondava al largo delle coste inglesi la nave Arandora Star, silurata da un sommergibile tedesco. Trasformata da nave da crociera in nave da guerra, l’Arandora era partita dal porto di Liverpool diretta a un campo di detenzione in Canada e trasportava oltre 1500 persone di nazionalità italiana, tedesca e austriaca, colpevoli solo di trovarsi sul suolo inglese nel momento della dichiarazione di guerra nazifascista alla Gran Bretagna. Intercettata due giorni dopo la partenza, fu identificata come nave nemica e affondata. Delle circa 800 persone che vi persero la vita, 446 erano italiani, in maggioranza originari dei Comuni dell’Appennino piacentino e, soprattutto, parmense: molti di Borgotaro, e ben 48 di Bardi.

Ospiti:

  • Giuseppe Conti, Coordinatore Comitato Vittime Arandora Star di Bardi - Consultore Emiliano Romagnoli nel Mondo (per Ass.ne  Centro Studi Valceno)
  • Romeo Broglia - Portavoce del Comitato Vittime dell’Arandora Star
  • Pierluigi Previ - Giornalista Tele Radio Apennino Parma
  • Maura Maffei - Scrittrice di romanzi storici

Introduzione di: Marco Fabbri - Presidente della Consulta degli emiliano-romagnoli nel mondo

Moderatore: Gianfranco Coda - Consulta ER nel mondo 

 VIDEO | Dossier - undicesima puntata, 13 ottobre 2022

Il 14 e 15 ottobre 2022 la Consulta degli emiliano-romagnoli nel mondo si è riunita a Piacenza per la riunione annuale dell'organo di rappresentanza dell'esperienza migratoria regionale. Consultori e consultrici si sono confrontati sullo stato delle comunità emiliano-romagnole nel mondo, i risultati e i progetti futuri ma non solo: un programma ricchissimo tra dibattiti, incontri e visite sul territorio!

In questa puntata di Dossier, ne abbiamo parlato con alcuni dei protagonisti di queste due giornate di lavoro.

VIDEO | Dossier - dodicesima puntata, 9 febbraio 2023

Puntata di DOSSIER dal titolo "I numeri dell'emigrazione: chi e quanti sono gli emiliano-romagnoli che vanno a vivere all'estero?”  tenutasi giovedì 9 febbraio 2023, ore 18.00 (IT)

L'8 novembre 2022 è stata presentata a Roma la nuova edizione del Rapporto Italiani nel Mondo (RIM) della Fondazione Migrantes che, giunto alla sua XVII edizione, raccoglie analisi socio-statistiche delle fonti ufficiali, nazionali e internazionali, più accreditate sulla mobilità dall’ItaliaScopri di più

Invitati:

  • Delfina Licata, curatrice RIM, che la illustrato le caratteristiche - in termini di profili, provenienze e destinazioni - dei recenti flussi migratori e l'impatto della pandemia sulla mobilità italiana.
  • Prof Fausto Desalvo, Consultore ed autore di pubblicazioni come "Statistiche ufficiali, governative e Istat, sull’emigrazione dalla Regione Emilia-Romagna e dalle sue province tra il 1869 e il 2020", con il quale abbiamo fatto un excursus storico sui dati regionali e una focalizzazione sugli ultimi 20 anni di mobilità.

Moderatore: Gianfranco Coda - Consulta ER nel mondo

VIDEO | Dossier - 13a puntata, 23 marzo 2023

Il 14 febbraio 2023 è stata approvata una legge che mira a portare in Emilia-Romagna giovani con elevate competenze, fare restare quelli che già ci sono - perché nati in Emilia-Romagna o venuti a studiare in regione – e agevolare il rientro di chi ha scelto esperienze all’estero.

Ma in cosa consiste esattamente?

Ne parliamo con:

  • Francesca Marchetti – Consigliera regionale Assemblea legislativa ER, relatrice della legge
  • Lara Porciatti – Unità Competenze e Territori ART-ER

Partecipa: Marco Fabbri – Presidente Consulta ER nel mondo

Modera: Gianfranco Coda - Consulta ER nel mondo

VIDEO | Dossier - 14a puntata, 28 maggio 2023

Il 29 e 30 maggio 2023 la Consulta degli emiliano-romagnoli nel mondo si è riunita a Bologna per la Riunione annuale dell'organo di rappresentanza dell'esperienza migratoria regionale.

Consultori e consultrici si sono confrontati sullo stato delle comunità emiliano-romagnole nel mondo, i risultati e i progetti futuri ma non solo: un ricco programma tra dibattiti, incontri e visite sul territorio!

VIDEO | Dossier - 15a puntata, 28 giugno 2023

Puntata dedicata alla “Giornata degli emiliano-romagnoli nel mondo – 2 luglio” andata in onda il 28 giugno 2023 alle ore 18.00 (IT).

Il 2 luglio 2023 si celebra per la prima volta la Giornata degli emiliano-romagnoli nel mondo inserita dal 2022 nella legge regionale n.5/2015. Una giornata importante in cui ricordare la grande emigrazione del passato e riflettere sul fenomeno migratorio attuale: una nuova ricorrenza per omaggiare gli emiliano-romagnoli nel mondo e sottolineare la loro importanza nella Comunità regionale.

Ma perché è stata scelta la data del 2 luglio? E perché è così importante ricordare, sensibilizzare e costruire memoria su questo tema?

Ospiti:

  • Giuseppe Conti, Coordinatore Comitato vittime dell'Arandora Star, Bardi;
  • Alessandro Cardinali, Centro Studi Cardinal "A. Casaroli, Bedonia;
  • Marilina Bertoncini, Vicepresidente della Consulta ER nel mondo

Moderatore: Gianfranco Coda - Consulta ER nel mondo


In occasione della prima celebrazione della Giornata degli emiliano-romagnoli nel mondo, la Consulta ER ha lanciato una campagna di comunicazione sui social network per raccogliere storie di emigrazione di chi vive e lavora all'estero, utilizzando l'hashtag: #2luglioERnelmondo

VIDEO | Dossier - 16a puntata, 21 settembre 2023

La sedicesima puntata di Dossier, dal titolo Espatriatestorie di donne che lasciano l’Italia, è andata in onda giovedì 21 settembre 2023, ore 18.00 (CET)

Dalla ricerca "Traiettorie migranti di giovani donne emiliano-romagnole: il caso del Canada" realizzata presso il centro CoMediaS (Comunicazione, Media, Spazio pubblico)del Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali dell’Università di Bologna e finanziata dalla Consulta ER nel mondo, nasce Espatriate, un podcast un libro (Carocci2023)in cui, partendo dalle  storie di vita di dieci donne emiliano-romagnole che hanno deciso di lasciare la loro terra per trasferirsi in Canada, si propone una riflessione su cosa voglia dire andarsene dall’Italia al giorno d’oggi affrontando in particolare temi legati all’identità, al riconoscimento e agli stili di vita.

Le storie di vita raccolte hanno reso possibile sperimentare un modo narrativo diretto per esporre i risultati di una ricerca che ci fornisce indizi e piste di riflessione importanti per comprendere percorsi di emigrazione in atto fra il nostro paese e un altro ritenuto appartenere, come noi, al Nord del mondo. Inoltre, soffermandosi sulla prospettiva delle donne, si mostrano le diverse forme di combinazione socioculturale con cui esse affrontano e spesso rovesciano alcuni degli stereotipi di ruolo con cui ancor oggi s'imbatte l'esperienza femminile. 

Ospiti: 

  • Pina Lalli - Professoressa ordinaria in sociologia dei processi culturali e comunicativi, UNIBOdirettrice scientifica della ricerca
  • Chiara Gius – Ricercatrice in sociologia dei processi culturali e comunicativi
  • Michela Zingone – Prof.ssa a contratto UNIBO

Con la partecipazione di: Fiorella Foscarini, Consultrice della Consulta ER nel mondo per il Canada e Associate Professor presso l’Università di Toronto.

Moderatore: Gianfranco CodaConsulta ER nel mondo

VIDEO | Dossier - 17a puntata, 16 novembre 2023

La diciassettesima puntata della rassegna Dossier si è tenuta giovedì 16 novembre 2023, ore 18.00 (CET) dal titolo "Raccontare la cultura emiliano-romagnola nel mondo: il caso del progetto sul cinema di Liliana Cavani”  

In occasione della celebrazione dei 90 anni dalla nascita della regista carpigiana Liliana Cavani, Leone d'oro alla carriera all'80° mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia 2023, l'Istituto F. Santi Emilia-Romagna APS ha realizzato un progetto, finanziato dalla Consulta ER nel mondo, dedicato a una delle protagoniste più emblematiche del cinema italiano e universale di forte impatto nel nostro Paese. Il progetto ha previsto una conferenza, una mostra fotografica, proiezioni di film e lezioni con studenti di scuole superiori in Argentina e ha riscosso un grande interesse da parte delle comunità italiane di Buenos Aires e non solo, oltre ad una enorme e attiva partecipazione. Maggiori Informazioni sul progetto 

Ospiti:

  • Fausto Desalvo (referente del progetto, Istituto F. Santi Emilia-Romagna)
  • Nestor Saied (curatore del progetto)
  • Adriano Abruzzese (curatore mostra e Assessore alla cultura Municipio Vicente Lopez)
  • Marilina Bertoncini (Vice presidente Consulta ER nel mondo)

Moderatore: Gianfranco Coda, Consulta ER nel mondo. 

VIDEO | Dossier - 18a puntata, 18 dicembre 2023

La 18esima puntata di DOSSIER, dal titolo “La nuova emigrazione in Europa. Parola ai protagonisti!” è andata in onda il 18 dicembre 2023 alle ore 18.00 (IT).

Nonostante la nostra Regione sia in qualche modo “locomotiva” del sistema economico nazionale, dal 2006 al 2022 l’emigrazione regionale, in particolare quella dei giovani con un titolo di studio, è aumentata del 148.9%, a fronte di un dato nazionale che si attesta intorno al 91%. La mobilità dei nostri giovani è un fenomeno molto più complesso e multi sfaccettato rispetto a come spesso viene trattato. Perché si decide di andare a studiare e vivere all’estero? Che cosa significa essere un expat e poter contare solo sulle proprie forze? Quali sono i vantaggi e gli svantaggi del vivere, lavorare e formare una famiglia all’estero? I nostri giovani desiderano rientrare? A quali condizioni?  

Queste sono solo alcuni degli aspetti che abbiamo approfondito durante la Conferenza d'Area Europa della Consulta, tenutasi a Berlino il 24 e 25 novembre durante la quale abbiamo invitato 4 giovani testimoni di questo fenomeno, con percorsi migratori, professionali e personali molto diversi: ci piacerebbe raccontare anche alla Comunità di emiliano-romagnoli nel mondo e al pubblico di DossiER le loro storie, per comprendere insieme le ragioni e le possibili soluzioni di un fenomeno in continuo aumento.   

Ne abbiamo parlato con:  

  • Chiara Isola - Ingegnera, da Piacenza alla Norvegia
  • Giulia De Vita - Community Manager, da Bologna al Portogallo
  • Serena De Perto – Mediatrice Sociale, da Ravenna alla Francia
  • Giacomo Carli - Data Scientist, da Comacchio al Regno Unito

Ha partecipato all’incontro: Marco Fabbri - Presidente Consulta ER nel mondo.

L’incontro è stato moderato da: Gianfranco Coda -Consulta ER nel mondo.    

VIDEO | Dossier - 19a puntata, 15 febbraio 2024

La puntata del 15 febbraio 2024 di DossiER è stata dedicata a "I progetti di formazione per i giovani ER nel mondo: il caso di Boomerang"

Boomerang è il bando della Consulta degli emiliano-romagnoli nel mondo che sostiene percorsi per l’acquisizione di competenze professionali e artistiche in vari settori da realizzare in Emilia-Romagna e indirizzati a giovani emiliano-romagnoli residenti all'estero con età tra 18 e 35 anni.

L'edizione 2022-2023 del Bando ha dato l'opportunità a ragazze e ragazzi di formarsi nel settore enogastronomico presso aziende del tessuto produttivo della Regione Emilia-Romagna nel percorso curato da MCL Emilia-Romagna, di partecipare ad un percorso formativo sul tema del turismo delle radici, promosso dal Comune di Codigoro in collaborazione con La Pro Loco di Codigoro e Stazione Sociale APS, e di partecipare ad un corso professionalizzante per l’acquisizione di competenze tecniche specifiche della produzione artistica a cura dell'Associazione Ottovolante.

Durante la diretta alcune/i protagoniste/i hanno raccontato come sono andati questi percorsi e quale bagaglio culturale, professionale e umano si sono portati nei Paesi di residenza e presso le comunità di emiliano-romagnoli nel mondo di cui fanno parte.

Ha partecipato: Marilina Bertoncini - Vicepresidente Consulta ER nel mondo.

Moderatore: Gianfranco Coda -Consulta ER nel mondo.