Da Amleto Vergiati a Julian Centeya


centeya evento
Un ciclo di eventi celebrativi della figura di Juliàn Centeya: poeta, scrittore di tanghi, nato a Borgo Val di Taro e cittadino di Buenos Aires

Un grande poeta, non solo, un'esperienza di vita e di "sradicamento" e di ritorno. Ritorno alle proprie origini e ricerca di un senso, a posteriori, di una storia umana di grande rilievo. Ciò che rende importante il poeta argentino è anche la sua radice valligiana, la sua prima lingua, il suo luogo natale in una calle borgotarese.

L'obiettivo finale è proprio quello di fare conoscere alle nuove generazioni questo percorso umano e letterario, quello di riannodare i fili tra le due comunità, quello di ritrovare "luoghi antropologici" che sono quelli dell'anima. Un'anima migrante e un volto pensoso: "no se le vaya a olvidar ..."


Gli eventi fanno parte del progetto coordinato dal Comune di Borgo Val di Taro e realizzato con il contributo della Consulta degli emiliano-romagnoli nel mondo.

Partner di progetto:

Academia Porteña del Lunfardo di Buenos Aires |Asociación Nuevas Generaciones TERRA de Mar del Plata | Associazione Discendenti dell'Emilia Romagna di Pergamino | Associazione Ricerche Storiche Valtaresi "Antonio Emmanueli" di Borgo Val di Taro | Città di MAR DEL PLATA Secretaria de Cultura del Municipio de General Pueyrredon | @dante di Mar del Plata Argentina | Istituto Comprensivo di Borgo Val di Taro | Istituto Istruzione Superiore "Zappa-Fermi" di Borgo Val di Taro | RCAIRete Scienziati e Ricercatori Argentini residenti in Italia | Sede AMBASCIATA ARGENTINA a Roma | Uniòn de Orquesta Tipicas Cooperativa Limitada do Boedo Buenos Aires | Unión Regional Emilia Romagna de Buenos Aires | Borgo Val di Taro | Assemblea legislativa Regione Emilia-Romagna | Regione Emilia-Romagna