Speciale Covid-19: parola agli emiliano romagnoli nel mondo


Mostra online: la pandemia globale vista dagli occhi degli emiliano-romagnoli nel mondo

Nel 2020 il mondo si è trovato a fare i conti con un nemico sconosciuto che ha messo a dura prova interi paesi e comunità, da tutti i punti di vista.

Nel mondo la pandemia si è mossa con tempi e modalità diverse e i paesi hanno messo in campo strumenti e misure molto differenti: ecco perché la Consulta degli emiliano-romagnoli nel mondo ha voluto avviare un dialogo con le comunità di emiliano-romagnoli all'estero finalizzato a sapere come hanno vissuto questo difficile momento storico e per conoscere la situazione nei loro Paesi di residenza.

Queste sono le testimonianze, le interviste e le fotografie che i nostri corregionali all'esterno hanno inviato e che sono state raccolte in questa mostra: uno spazio dedicato alle parole, alle riflessioni, alle immagini.

  • Puoi trovare questo materiale anche sul sito della Consulta a questo link 
Sandra Nannetti | Mar del Plata (Argentina) | 2020

Il 1 luglio del 1951 - esattamente 69 anni fa - all'età di quasi 6 anni, Sandra Nannetti arrivò in Argentina con la sua famiglia da Bologna, la città in cui è nata (il 6 luglio 1945) e in cui ogni tanto torna. La famiglia di Sandra è attiva nell' Ass. TERRA - Mar del Plata, di cui sua figlia, Carolina Nannetti, è stata la prima presidente. In questo video la signora Nannetti, circondata dai nipotini, racconta la sua storia e come sta vivendo questo momento di crisi sanitaria globale. Grazie Sandra per questa bellissima testimonianza!
video s.nannetti 2


Martin Elisaleco | Castelar, Provincia di Buenos Aires (Argentina) | 2020

Martin è un giovane italo-argentino discendente da corregionali provenienti da Modena e oggi attivo nell'Asociacion Emilia Romagna Oeste, di Castelar (Provincia di Buenos Aires) Argentina. Come hanno vissuto o stanno vivendo la crisi sanitaria nel grande paese sudamericano? Come l'ha vissuta Martin e qual è la cosa che desidera maggiormente fare appena avrà un po' di libertà? Lo potete scoprire nel video!
video elisaleco



Carlos María Malacalza | La Plata (Argentina) | 2020

Carlos è Presidente della Associazione ANGEER (Associazione Nuove Generazioni ed Imprenditori dell'Emilia-Romagna di La Plata ed Interno della Provincia di Buenos Aires), rappresentante delle associazioni emiliano-romagnole all'interno di Feditalia Argentina ed è stato Consultore all'interno della Consulta degli emiliano-romagnoli nel mondo durante il mandato 2015-2019. Come raccontato da lui, l'Argentina ha adottato misure molto rigide e le preoccupazioni per le ripercussioni sociali ed economiche non mancano, ma non mancano nemmeno le idee e la voglia di mettere in campo progetti e iniziative per le nostre comunità.
mostra covid video malacalza

Gino Ponzini |  Mar del Plata (Argentina) | 2020

Gino è uno scultore, illustratore e professore d'arte, discendente da una famiglia proveniente da Parma. E' stato uno dei delegati della Regione Emilia-Romagna al Seminario di Palermo ed è attivo nella Ass. TERRA - Mar del Plata. Nel video ci racconta la situazione del suo paese e, nello specifico, quella degli insegnanti che si sono trovati ad utilizzare strumenti e piattaforme digitali per la didattica e quella degli artisti che, grazie al lockdown hanno ritrovato più tempo per dedicarsi alla crescita professionale. Grazie Gino per questa preziosa testimonianza!
Gino Ponzini covid